HD DVDFab Decrypter copia i HD-DVD e Blu-Ray

dvdfab_platinum HD DVDFab Decrypter è un programma gratuito per Windows che copia un intero DVD sul disco rigido, rimuovendo, durante la copia, tutte le protezioni (CSS, RC, RCE, APS, UOPs e Sony ARccOS). Il programma prevede inoltre il pieno supporto dei formati HD-DVD e Blu-Ray (da qui il prefisso “HD” nel nome). Il programma è semplicissimo da usare. Basta inserire un DVD e fare clic sul pulsante Start; DVDFab Decrypter HD DVD copierà il contenuto (la cartella Video_TS) sull’hard-disk del vostro computer. L’interfaccia include anche una serie di opzioni extra (disponibili nella sidebar) tra cui le funzioni Split, Customize e Merge. Nonché varie opzioni per convertire i file DVD in un formato riproducibile su diversi dispositivi mobili. Per avere maggiori funzionalità è disponibile una versione Platinum al costo di 50$.

Un’incredibile video 3D HD in soli 180 KB!

video3d Quello che vi presentiamo in questo post è un’incredibile video demo in 3D ad alta definizione che occupa solo 180 KB! Una volta lanciato è possibile selezionare la risoluzione e ammirare la qualità di questo video ambientato in una città tridimensionale. Per una visione ottimale è necessario un processore Core 2 Duo o un Athlon X2, 1GB of RAM, una GeForce 7600 / ATI Radeon X1600 o una scheda grafica superiore.

Asus EeePC: video recensione in alta definizione

Asus EeePC video recensione in HDOggi vi segnaliamo una video recensione del sito ITidiots.com. Il video è registrato in HD-alta definizione (per guardarlo ovviamente consigiliamo una connessione ADSL) ed è della durata di 25 minuti circa (in lingua inglese). Dopo una piccola parte iniziale dedicata all’iTunes inizia il test vero e proprio. La telecamera HD viene piazzata di fronte al display da 7″ dell’EeePC. Viene mostrato il boot, l’accesso alle reti wi-fi, le tabs, il browser, iGoogle, Skype, lo ScreenCapture, OpenOffice 2.0, il Client email, il planetarium, il funzionamento della webcam integrata, il media player, la sezione giochi, la sezione settings, e la funzione Full Desktop Mode. Quest’ultima riavvia l’EeePC ed utilizza una interfaccia non più a icone grandi ma stile Windows (vedi immagine del post).