Asus EeePC: scoperta una falla su Samba

eeepc_hacked

La RISE Security, una società fondata nel 2004 da tre ragazzi brasiliani esperti in sicurezza e vulnerabilità dei sistemi ha voluto testare il livello di sicurezza dell’Asus EeePC. Come molti sanno, l’Asus EeePC viene fornito con una versione personalizzata di Xandros, e di alcuni altri software, come Mozilla Firefox, Pidgin, Skype e OpenOffice.org. L’attenzione della RISE è stata attirata dai i processi in esecuzione dell’EeePC, ed in particolare dall’smbd (il daemon sshd è stato però avviato manualmente, di default non è abilitato). Hanno quindi scoperto che sull’EeePC gira una versione vulnerabile di Samba che sfruttano un exploid conosciuto dall’anno scorso. Leggi l’articolo completo (in lingua inglese).

Annunci

Asus EeePC: finalmente un video in italiano

eeepc-simulatorSu YouTube si “sprecano” i filmati che parlano nel piccolo Asus EeePC, ma quelli in lingua italiana sono, al momento, introvabili. Noi vi segnaliamo un video interamente in lingua italiana, della durata di 6 minuti e mezzo. Il video registrato da Michela illustra il funzionamento del sistema operativo Xandros installato sull’EeePC. Guarda il video:

Continua a leggere

Asus EeePC: come installare Windows Vista

eeepc_vista Dopo aver ospitato diverse distribuzioni Linux (Ubuntu, etc.) e Windows XP, l’Asus EeePC ha “dovuto” ospitare anche il l’ultimo sistema operativo di casa Microsoft: Windows Vista! Diversi blog spiegano come farlo passo-passo. Noi vi proponiamo quello di Giovy (già suggeritovi in precedenza). Scordatevi la velocità di boot di Xandros. Se prima di cimentarvi volete vedere come gira, allora guardate questo video:

Continua a leggere

Asus EeePC: Start button anche in FullDesktop Mode

eeepc-hybrid Giorni fa vi avevamo parlato della possibilità del SO Xandros dell’Asus EeePC di passare dal Easy Mode al Full Desktop Mode. In pratica, l’Easy Mode è l’interfaccia più conosciuta dell’EeePC, per intenderci quella con le grandi icone ed i tabs, mentre il Full Desktop consiste nel classico desktop vuoto con il pulsante Start in basso a sinistra.

Continua a leggere